Port Community System a supporto dell’interoperabilità

L’intervento interessa le ALI - Area Logistica Integrata  del sistema pugliese- lucano con localizzazione nel Porto di Taranto.

L’obiettivo del progetto, attraverso l’implementazione di un “Digital Port” interoperabile, interfacciabile ed integrabile anche con sistemi omogenei su domini di competenza complementari sia di portata nazionale, che locale, è di puntare al miglioramento delle prestazioni ambientali, all’efficienza e alla riduzione dei tempi di lavorazione/esecuzione delle istanze presentate anche connesse ai tempi di sdoganamento, alla sicurezza del trasporto, intesa sia come safety che come security.

Sono state pertanto individuate 9 fasi contenenti differenti moduli (Ampliamenti funzionali; Requisiti non funzionali evolutivi; Requisiti funzionali evolutivi; Evoluzioni del Sistema di Security; Interoperabilità; Customer Relationship Management; Moduli evolutivi al servizio della Autorità di Sistema Portuale; Sistemi di Business Intelligence; Monitoraggio).

Carta di identità

Intervento
Taranto PCS a supporto dell’interoperabilità con il sistema logistico regionale, nazionale e globale

Beneficiario
AdSP - Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio

Linea di azione
Linea II.1.3

Stato di avanzamento dell'intervento
completamento previsto: giugno 2022

Localizzazione
Regione Puglia - Taranto

Contributo del PON-IR
4,7 mln€

Dati aggiornati a Febbraio 2020